Invia messaggio
products

Linea di produzione bagnata del cartone di fibra di alta densità del pannello rigido di Isorel della masonite pannello 2440*1220mm

Informazioni di base
Luogo di origine: La Cina
Marca: CMT
Certificazione: CE, ISO
Numero di modello: Personalizzazione
Quantità di ordine minimo: 1 insieme
Prezzo: Negotiable
Imballaggi particolari: Pacchetto standard dell'esportazione
Tempi di consegna: 150 giorni lavorativi
Termini di pagamento: T/T, L/C
Capacità di alimentazione: Un anno di 50 insiemi
Informazioni dettagliate
Capacità progettuale: 30000-300000 metri cubi/anno Dimensione del pannello: 2440 x 1220 MM
Spessore del pannello: 6-40 MM Norma di progettazione: GB/T11718-2009
Progetto chiavi-in-mano: Circostanza: Nuovissimo
Garanzia: un anno Nome: Linea di produzione bagnata del cartone di fibra di alta densità del pannello rigido di Isorel della

Descrizione di prodotto

Linea di produzione bagnata del cartone di fibra di alta densità del pannello rigido di Isorel della masonite pannello 2440*1220mm

I pannelli rigidi trattati bagnati (Duralite) che Selolit produce con la tecnologia che usa, non contengono alcune sostanze che siano pericolose alle sanità. La resina naturale di legno (lignina), ottenuta da vapore ad alta pressione, è usata per solidificare il bordo. I pannelli rigidi prodotti sono completamente naturali. Nessuna resina sintetica (colla) è usata in tutto produzione. Quindi, questa caratteristica rende il pannello rigido di Selolit completamente naturale e non pericoloso alle sanità. Questi pannelli rigidi hanno avuti e sono stati utilizzati in varie industrie quale industria automobilistica, negozi di corpo, per gli insiemi ricoperti del sofà nell'industria del mobile, nell'industria dell'edilizia, nella produzione delle porte e delle finestre, imballando e perfino nelle industrie manufatturiere della borsa.

Oltre a produrre un prodotto a base di legno e rispettoso dell'ambiente, Selolit è indirettamente aiuta la manutenzione e la crescita delle foreste usando il legno degli alberi che sono tagliati dal dipartimento di silvicoltura dello stato per manutenzione delle foreste.

Che cosa è MDF?
il cartone rigido di Medium-densità (MDF) è i prodotti del legno costruiti trasformati suddividendo i residui del legno dolce o del legno duro le fibre di legno, spesso in una sfibratrice, combinante li con la cera e un raccoglitore della resina e formante i pannelli applicando la temperatura elevata e la pressione. Il MDF è generalmente più denso del compensato. Si compone delle fibre separate, ma può essere usato come materiale da costruzione simile con applicazione a compensato. È più forte e molto più denso del pannello truciolare.
Il nome deriva dalla distinzione nelle densità del cartone rigido. La produzione su grande scala del MDF ha cominciato negli anni 80, sia in Nord America che in Europa.

Proprietà
Col passare del tempo, il MDF di termine si è trasformato in in un nome generico per tutto il cartone di fibra trattato asciutto. Il MDF si compone tipicamente della fibra di legno di 82%, colla della resina della urea-formaldeide di 9%, la cera paraffinica dell'acqua di 8% e di 1% e la densità è tipicamente fra 500 kg/m3 (31 lb/ft3) e 1.000 kg/m3 (62 lb/ft3) la gamma di densità e di classificazione come bordo leggero, standard, o ad alta densità sono un termine improprio e confondere. La densità del bordo, una volta valutata relativamente alla densità della fibra che entra in fabbricazione del pannello, è importante. Un pannello spesso del MDF ad una densità di 700-720 kg/m3 può essere considerato come alta densità nel caso dei pannelli della fibra del legno dolce, mentre un pannello della stessa densità fatta delle fibre del legno duro non è non considerare come così. L'evoluzione di vari tipi di MDF è stata determinata da esigenza differente delle applicazioni specifiche.

Fabbricazione
Produzione del chip
Gli alberi sono sbarcati dopo il taglio. La corteccia può essere venduta per uso nell'abbellimento, o essere bruciata in fornaci in loco. I ceppi sbarcati sono inviati alla pianta del MDF, in cui passano con il processo di scheggia. Uno sfibratore tipico del disco contiene 4-16 lame. Tutti i chip risultanti che sono troppo grandi possono ri-essere scheggiati; i chip troppo piccoli possono essere usati come combustibile. I chip poi sono lavati e controllati per vedere se ci sono difetti. I chip possono essere immagazzinati all'ingrosso, come riserva per fabbricare.
Produzione della fibra
Confrontato ad altri cartoni di fibra, quale masonite, il MDF è caratterizzato dalla parte seguente del processo e come le fibre sono elaborate come individuo, ma intatto, delle fibre e delle navi, manifatturiere con un processo a secco. I chip poi sono compressi nelle piccole spine facendo uso di un alimentatore di vite, riscaldato affinchè 30-120 secondi ammorbidiscano la lignina nel legno, quindi hanno inserito in una sfibratrice. Una sfibratrice tipica comprende due dischi controrotanti con le scanalature nei loro fronti. I chip sono inseriti nel centro e sono alimentati esternamente fra i dischi con forza centrifuga. La dimensione diminuente delle scanalature separa gradualmente le fibre, aiutate dalla lignina ammorbidita fra loro.
Dalla sfibratrice, la polpa entra “in un blowline”, una parte distintiva del processo del MDF. Ciò è una conduttura circolare espandentesi, inizialmente 40 millimetri di diametro, aumentante a 1500 millimetri. La cera è iniettata nella prima fase, che ricopre le fibre e si distribuisce anche tramite il movimento turbolento delle fibre. Una resina della urea-formaldeide poi è iniettata come l'agente di legame principale. La cera migliora la resistenza all'umidità e la resina inizialmente contribuisce a ridurrsi agglutinarsi. Il materiale si asciuga rapidamente nella camera di Wilson riscaldata finale del blowline e si espande in una fibra fine, lanuginosa e leggera. Questa fibra può essere usata immediatamente, o essere immagazzinata.
Formazione di strato
La fibra asciutta ottiene succhiata solitamente nella cima “di un pendistor”, che distribuisce uniformemente la fibra in una stuoia uniforme sotto, di 230-610 millimetri di spessore. La stuoia è precompressa ed inviato diritto ad una pressa a caldo continua o ai grandi strati incisi per una pressa a caldo di multi-apertura. La pressa a caldo attiva la resina legante e fissa il profilo di densità e di forza. Il ciclo premente funziona nelle fasi, con lo spessore della stuoia in primo luogo che è compresso intorno a 1.5× lo spessore finito del bordo, quindi ha compresso più ulteriormente nelle fasi e tenuto per un corto periodo. Ciò dà un profilo del bordo con le zone di densità aumentata, così di forza meccanica, vicino ai due fronti del bordo e del centro meno denso.
Dopo la pressatura, il MDF è raffreddato in un essiccatore della stella o in un carosello di raffreddamento, è sistemato ed insabbiato. In determinate applicazioni, i bordi inoltre sono laminati per forza extra.
L'impatto ambientale del MDF notevolmente è migliorato nel corso degli anni. Oggi, molti bordi del MDF sono fatti da vari materiali. Questi includono l'altro legno, residuo, carta riciclata, bambù, fibre e polimeri del carbonio, thinnings della foresta e ritagli di carta della segheria.
Mentre i produttori stanno facendi pressione su per fornire i prodotti più verdi, hanno iniziato verificare ed usando i raccoglitori non tossici. Le nuove materie prime stanno introducende. La paglia ed il bambù sono fibre popolari diventanti perché sono una risorsa rinnovabile a crescita rapida.

OGGETTO

INDICE

Materia prima

Pino,

Pioppo,

Abete

Tipo della colla

MDI,

PF,

UF

Pressa a caldo

stampa di Multi-apertura,

Stampa continua

(4 ft, 8 ft, 12 ft)

Capacità di progettazione

50000,

150000,

250000 metri cubici

Linea di produzione bagnata del cartone di fibra di alta densità del pannello rigido di Isorel della masonite pannello 2440*1220mm 0

Se siete interessato, non esiti a contattarmi.

RIGUARDI!

Dettagli di contatto
Jeremy

Numero di telefono : +8618913639978

WhatsApp : +8618913639978